Immagine-accumulatore-SailerImmagine-Sailer


Gli accumulatori sono dispositivi che servono negli impianti per la produzione e lo stoccaggio dell’acqua calda sanitaria. Per essere corretta, la forma di un accumulo deve consentire la formazione di una stratificazione, ovvero che la temperatura  dell’acqua si distribuisca verticalmente, questo ottimizza il funzionamento dell’impianto.



Bluenergy offre sul mercato un prodotto unico nel suo genere. Per le sue particolarità costruttive e il materiale utilizzato nell’assemblaggio, garantisce una ottima stratificazione della temperatura. L’accumulatore termico Sailer è munito di uno scambiatore termico per impianto solare e produzione d’acqua calda sanitaria.
Il sistema accumulatore Sailer sfrutta la differenza di densità dell’acqua, che è proporzionale alla temperatura, in questo modo, l’acqua immessa, va a posizionarsi all’altezza , dove l’acqua già presente nell’accumulatore ha la stessa temperatura. Lo stesso vale per l’acqua scaldata o raffreddata tramite lo stesso scambiatore termico.

scheda-Accumulatori-Sailer

scheda Accumulatori Sailer.pdf

Scheda-Presentazione-Sailer

Scheda Presentazione Sailer.pdf



Immagine-bollitore-un-serpentino

Il bollitore SP a un serpentino è utilizzato per la produzione  di acqua calda sanitaria con l’utilizzo di soli pannelli solari.

Immagine-collegamento-un-serpentino
scheda-Bollitori

scheda bollitori.pdf





Immagine-bollitore-due-serpentini
Il bollitore SPS a due serpentini è utilizzato per la produzione  di acqua calda sanitaria con l’utilizzo di pannelli solari e con possibilità di collegamento ad una caldaia.

scheda-Bollitori.pdf

Immagine-collegamento-due-serpentini
scheda-Bollitori

scheda bollitori.pdf



Immagine-accumulatore-combinato-un-serpentinoImmagine-accumulatore-combinato-due-serpentiniIl bollitore BKP sono è utilizzati per la produzione  di acqua calda sanitaria e integrazione al riscaldamento con l’utilizzo di pannelli solari e con possibilità di collegamento ad una caldaia.

scheda-Bollitori

Scheda Bollitori.pdf